Principe William, una fan italiana lo invita in Puglia ma lui non sa dove si trova: il siparietto divertente

Una donna italiana è riuscita a parlare brevemente col principe William durante l’incoronazione di Re Carlo III: gaffe del duca di Cambridge

L’Inghilterra, da un po’ di giorni, è entrata in una nuova fase storica per quanto concerne la famiglia reale. Lo scorso 6 maggio, difatti, ha avuto luogo l’incoronazione di Carlo III e della moglie, la regina Camilla Rosemary Shand, conosciuta anche come Camilla Parker Bowles (il cognome del suo ex marito).

Il principe William non sa dove si trova la Puglia
William, che gaffe sull’Italia: è successo durante l’incoronazione (ANSA) – Grantennistoscana.it

La cerimonia, come da tradizione, è avvenuta nell’abbazia di Westminster, situata in quel di Londra. L’ascesa al trono del nuovo Re, invece, risale all’8 settembre dello scorso anno, quando morì l’ex regina Elisabetta II. Un’eredità pesantissima per il primogenito di una delle sovrane più importanti della storia della monarchia in generale, non solo quella inglese.

Basti pensare che il regno di Elisabetta è durato addirittura 70 anni e 214 giorni ed è stato il più longevo dell’intera storia britannica. Il 9 settembre 2015 superò il record precedente stabilito dalla sua trisavola Vittoria. Inoltre, parliamo di uno dei regni più duraturi della storia tra quelli accertati storicamente, secondo soltanto al dominio di Luigi XIV (detto il ‘Re Sole’) in Francia. Insomma, numeri impressionanti, che il 74enne Carlo è destinato a non eguagliare, ma neanche avvicinarcisi.

Non proprio un’ottima premessa per intraprendere il nuovo percorso da sovrano, a maggior ragione considerando che il popolo anglosassone avrebbe preferito qualcun altro sul trono d’Inghilterra. Carlo, però, veniva prima di tutti gli altri nella linea di successione, di conseguenza era giusto che accadesse ciò che era già accaduto diverse volte in passato.

Spettava a lui assumersi le responsabilità di guidare il suo paese, in un momento di transizione che richiede grande dedizione e nuove idee vincenti. L’incoronazione, inoltre, è avvenuta seguendo il rito anglicano dell’Eucaristia: unzione del Re con l’olio sacro, consegna delle regalie della Corona e l’assunzione delle responsabilità spirituali e secolari. Al grande evento, neanche a dirlo, era presente anche il principe William, duca di Cambridge.

La gaffe del principe William all’incoronazione di Re Carlo III

Il figlio di Carlo e della defunta principessa Diana Spencer si è reso protagonista in negativo di una gaffe che ha fatto il giro dei social, proprio in occasione dell’incoronazione seguita in tutto il mondo. Di cosa si tratta? Entrando più nello specifico, abbiamo a che fare con una fan italiana del famoso principe.

principe william la terribile gaffe
La terribile gaffe del Principe: ecco cosa è successo – (Foto Ansa) – grantennistoscana.it

La donna, in particolare, è riuscita a scambiare un breve dialogo con William, dicendogli di essere arrivata lì a Londra dalla Puglia. Il duca, però, è apparso subito confuso e senza esitare ha chiesto alla sua estimatrice dove si trovasse la Puglia. Lei, a quel punto, ha pensato bene di citare i nomi delle città di Bari e Taranto – per fare degli esempi e aiutare il suo idolo visibilmente in difficoltà – spiegando che la regione in questione è situata nel sud Italia.

Il nuovo principe del Galles, dal canto suo, si è subito reso conto della gaffe e, in seguito, ha spiegato di amare l’Italia. La chiacchierata lampo è stata ripresa attraverso un cellulare e il video poi è finito sulla piattaforma social TikTok, diventando virale in poco tempo.

Re Carlo III e la monarchia inglese: il futuro si chiama William

Forse l’unica sbavatura di una giornata in cui il classe ’82 (compirà 41 anni il prossimo 21 giugno) ha ricoperto perfettamente il ruolo di spalla del sovrano, praticamente senza mai rubare la scena né al padre né alla consorte Camilla.

Il principe William non sa dove si trova la Puglia
William e Kate sono il futuro della monarchia inglese (ANSA) – Grantennistoscana.it

William si è prestato a tutto ciò che era previsto dal rituale, partendo dall’abbigliamento fino ad arrivare alla sfilata di fronte ai sudditi e non solo. D’altronde, con il passo indietro che Harry ha scelto di compiere anni fa, il futuro della monarchia inglese è rappresentano interamente dalla coppia William-Kate.

Preciso, ordinato, attento alle formalità, gentile, simpatico e molto ben presentabile, oltre che responsabile: il duca di Cambridge ha pienamente dimostrato di essere pronto a fare ciò che il popolo si aspetta da lui. Così come la moglie Kate, mai fuori posto durante l’incoronazione. Segnali chiari, che fanno ben sperare in ottica futura.

Prevista seconda incoronazione per Carlo e Camilla: il motivo

Dopo la funzione, i membri della famiglia reale si sono spostati verso Buckingham Palace, dopodiché sono apparsi sul balcone dell’inestimabile palazzo. Ma l’evento ha suscitato reazioni contrastanti nel Regno Unito e negli altri reami del Commonwealth.

principe william brutta figura incoronazione
Carlo e Camilla, seconda incoronazione: ecco perché – (Foto Ansa) – grantennistoscana.it

Anche perché l’incoronazione è stata più breve paragonandola a quella di Elisabetta e ha seguito uno schema differente rispetto alle altre incoronazioni britanniche, al fine di rappresentare le diverse fedi, culture e comunità che occupano il territorio britannico. Non sono mancate proteste da parte di gruppi repubblicani.

Starà a Carlo III e alla sua consorte spegnere qualunque tipo di critica nei loro confronti. I due, inoltre, si preparano anche ad una seconda incoronazione, che in realtà però sarà più una cerimonia simbolica. Manca, infatti, l’investitura ufficiale a sovrani di Scozia, ma i dettagli sono ancora in fase di definizione. Il tutto dovrebbe avvenire agli inizi di luglio.