Vite al limite, tutti vogliono sapere che fine ha fatto Lindsey: la paziente più amata dal pubblico

La trasformazione della paziente dopo aver incontrato Nowzaradan è stata sconvolgente, ora Lindsey è irriconoscibile!

L’episodio di Vite al limite dedicato a Lindsey Witte è stato tra i più commoventi di sempre, la donna infatti oltre ad avere grossi problemi con il cibo stava vivendo anche una situazione particolare con il marito. Quest’ultimo frustrato dalle sue condizioni disperate le aveva detto di “mangiarsi la sua morte”.

La commovente storia di Lindsey Witte
Nowzaradan salva Lindsey Witte: pesava 300 kg, ora ha una nuova vita – grantennistoscana.it (fonte foto Youtube @tlc uk)

Pesava quasi 300 kg quando è arrivata in clinica dal dottor Nowzaradan, con grande caparbietà e forza di volontà riesce a risollevare le proprie sorti. La riabilitazione oltre che per un regime alimentare ferreo è passata anche per decisioni cruciali nella propria vita. Il rapporto con Paul stava andando completamente a rotoli ma soprattutto non era d’aiuto per completare la sua rinascita.

Non solo, perché non ha ricevuto supporto neanche dalla famiglia. La sua passione smisurata per il mangiare è stata per certi versi un’ancora cui aggrapparsi nei momenti più difficili: “Il cibo era lì quando non c’era nessun altro ad aiutarmi”, ha dichiarato durante la trasmissione. Oggi però è una persona completamente diversa.

La storia di Lindsey Witte: pesava 300 kg,  poi il miracolo di Nowzaradan

È stata protagonista del secondo episodio dell’ottava stagione di Vite al limite, la storia della 39enne Lindsey Witte ha incollato i telespettatori allo schermo. Sì, perché oltre a essere in sovrappeso ha incontrato tanti ostacoli nella vita, tra cui un fidanzato che non le è stato mai vicino e un padre violento. Il suo corpo le stava mandando segnali d’allarme, stava per abbandonarla definitivamente: “Per come sono ridotta, è un miracolo che riesca a svegliarmi tutte le mattine”, aveva confessato a inizio puntata.

Il miracolo di Nowzaradan: come ha salvato Lindsey Witte
Tra il marito Paul e Lindsey non c’era più l’intesa di una volta – grantennistoscana.it (fonte foto @tlc uk)

Il nodo cruciale della sua insoddisfazione nei confronti della propria esistenza era il rapporto con Paul. Aveva sì paura di perderlo, anche di morire, ma sentiva di non ricevere il supporto adeguato ma solo pochissima comprensione da parte sua. Le condizioni in cui arriva da Nowzaradan non sono certo le migliori però riesce a imboccare presto la strada giusta, dopo una partenza incerta con la nuova dieta, e ad arrivare al traguardo del bypass gastrico, partendo da un peso iniziale di circa 300 kg.

Nonostante qualche complicazione con il tessuto in eccesso a seguito dell’operazione, l’intervento riesce alla perfezione e comincia a dare i propri frutti. L’ennesimo miracolo del dottor Now, che riesce a invertire la rotta nei casi più disperati. Lindsey affronta il percorso di riabilitazione con un piglio nuovo, coadiuvato in particolare da un programma d’allenamento mirato e un supporto psicoterapeutico.

Sì, perché come riporta The Cinemaholic sarebbe stata abusata dal padre durante l’infanzia, un trauma che non era mai riuscita a superare e che aveva giocato un ruolo importantissimo nell’insorgere dei disturbi alimentari. Dopo tre anni comunque la sua vita è totalmente cambiata.

Lindsey Witte, com’è diventata oggi dopo Vite al limite

Per tutti era non più Lindsey Witte ma Lindsey Kay, una metamorfosi che ha toccato ogni aspetto della sua vita. Ha deciso per un periodo di trasferirsi a Houston e sul suo profilo Tiktok aveva annunciato di aver divorziato dal marito Paul, che stava ancora combattendo con i suoi demoni – uno tra tutti l’alcolismo. Negli ultimi tempi però tra i due dovrebbe essere tornato il sereno e la coppia dovrebbe essersi riunita. Svolta cruciale la decisione di lui di affidarsi a una clinica per la riabilitazione.

Lindsey Witte e la sua nuova vita
L’incredibile trasformazione di Lindsey Witte – grantennistoscana.it (fonte foto Instagram @second_chance_succes)

La donna è tornata a vivere in Iowa e intanto continua a condividere con i propri fan gli aggiornamenti riguardanti il processo di dimagrimento, ha addirittura creato un gruppo Facebook apposito dove posta consigli e accorgimenti: Second Chance Success – The Real Lindsey Witte. Secondo l’ultimo bollettino riportato da lei stessa avrebbe perso in totale oltre 150 kg, arrivando a pesare poco meno della metà. In una delle clip ha ammesso che la strada da percorrere è ancora lunga: “C’è tanto ancora su cui devo lavorare, l’importante è continuare ad andare avanti senza mollare. Bisogna cambiare le cose e rimanere davvero, davvero ottimisti. Ricordate che si tratta pur sempre di un viaggio lungo, non è magia”.

Oltre ad apparire ovviamente più in forma, anche il suo carattere pare abbia subito una notevole trasformazione. Ora è molto più sicura di sé e dei propri mezzi, dimostrando anche un’ironia inedita e tanta personalità. La si vede persino cantare in qualche video ed è sorprendentemente brava. I suoi follower intanto sono in fibrillazione per l’ipotesi di un possibile sequel del suo episodio di Vite al limite, la possibilità era stata ventilata qualche tempo fa. Al momento però non sembra ci siano conferme.

Impostazioni privacy