Qual è il titolo di studio di Myrta Merlino: retroscena che in pochi conoscono

Myrta Merlino è un’apprezzata conduttrice e ideatrice di programmi televisivi, ma vi siete mai chiesti quale sia il suo titolo di studio? Eccolo!

Vedendola, si intuisce subito che si tratta di un personaggio dall’alto calibro culturale. Ma forse non tutti sanno qual è stata la sua specializzazione formativa, negli anni di gioventù. Oggi la creatrice di numerosi programmi ha 54 anni: infatti è nata nel ’69 e più precisamente il 3 maggio, dunque è del Segno del Toro.

che studi ha fatto myrta merlino
La giornalista Myrta Merlino a “L’aria di domenica”, sapete il suo titolo di studio? –  Grantennistoscana.it – Fonte: ANSA

Andando a cercare informazioni ufficiali su Myrta scopriamo che suo padre Giuseppe era un francesista e che sua madre Annamaria era una sinologa e direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Pechino.

Tutti la conoscono per il ruolo di conduttrice e ideatrice di diversi programmi televisivi, andati in onda e in essere sia sulla Rai che su La7. La sua carriera sembra infatti da sempre contraddistinta da una specializzazione in giornalismo e poi giornalismo televisivo. In effetti, La Merlino vanta una carriera da giornalista iniziata proprio tra le pubblicazioni de Il Mattino e de Il Messaggero.

Quali trasmissioni ha condotto Myrta Merlino?

Diversamente da altri personaggi femminili che hanno intrapreso una carriera variegata, la Merlino ha sempre preferito orientare le sue scelte verso trasmissioni di attualità, politica ed economia, forse le sue tre grandi passioni di sempre. Ricordiamo infatti le trasmissioni più note, come come “Italia Maastricht“, “Mister Euro“, “Economix“, “Effetto Domino” e “L’aria che tira“.

Proprio su quest’ultima trasmissione ci soffermiamo un attimo poiché è quella che sta riscuotendo maggior successo. Il motivo è presto detto: la conduzione della Merlino riesce a trasportare i grandi temi nella vita di tutti i giorni, in modo che tutto il pubblico possa comprendere le dinamiche che muovono il mondo socio-politico ed economico.

myrta merlino, quali programmi ha fatto
Giorgia Meloni ospite di Myrta Merlino a ‘L’aria che tira’ su La7, in un fermo immagine tratto dal programma – Grantennistoscana.it – Fonte: ANSA

Il programma di punta di Myrta infatti affronta in maniera approfondita i temi che più stanno a cuore, arricchendo le puntate con gli interventi e le interviste coi personaggi clou del momento.

Grazie alla classica forma del programma talk-show, la Merlino riesce ad affrontare ( e a divulgare preziose dinamiche e informazioni) sugli avvenimenti che, alla fine, incidono sulla vita di tutti i cittadini: dalla pandemia ai vaccini, dalle elezioni alla scuola e alla sanità, dagli intrighi politici alla riforma delle pensioni e della giustizia, passando per il reddito di cittadinanza, i bonus del governo, il certificato verde, l’immigrazione, la questione alloggi e tasse e molto altro ancora.

Non mancano però, sempre nella trasmissione L’Aria che Tira, momenti di intrattenimento e approfondimento sul mondo del cinema e tv, sulle ultime novità del gossip e sul Festival della canzone Italiana, sugli Oscar o le Olimpiadi. Insomma, un palinsesto ricco e variegato che aiuta i telespettatori a farsi un’idea del mondo che li circonda.

Cosa fa nella vita Myrta Merlino?

Indubbiamente la Merlino è una donna che ha saputo indirizzare la sua vita e la sua carriera verso posizioni prestigiose.

Oltre a condurre le trasmissioni sopra citate, ricordiamo che è anche autrice di numerosi libri. Nei topic traspare la sua cultura e anche la dedizione alle cause inerenti le giustizie sociali, come il rispetto dei diritti delle donne e anche delle comunità LGBTQI+ nonché della libertà di opinione e di stampa.

Myrta merlino, cosa fa nella vita
Myrta Merlino alla presentazione del suo libro ‘Donne che sfidano la tempesta’ alla biblioteca Sormani, Milano – Grantennistoscana.it – Fonte: ANSA

Ricopre l’incarico di ambasciatrice UNICEF fin dal 2019 e ha ottenuto persino l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica italiana nel 2021, da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Non manca il suo impegno in numerosi programmi sociali.

Per quanto riguarda invece la sua vita privata, scopriamo che Myrta Merlino si è sposata ben due volte, e da queste unioni ha avuto 3 figli, anche se poi sono terminate col divorzio. Un particolare che forse non in molti conoscono è che il suo secondo marito è stato Domenico Arcuri, nome legato indissolubilmente alla pandemia da Covid.

Oggi Myrta Merlino ha una relazione ufficiale con Marco Tardelli, il famoso ex calciatore della Juve e della Nazionale. Sembra che la coppia dopo le delusioni passate (anche Tardelli è uscito da due matrimoni falliti) abbia trovato finalmente la serenità e la felicità in amore.

Vivono nella Capitale in uno splendido appartamento in centro, arredato con gusto e personalità. Non hanno figli ma si occupano amorevolmente dei rispettivi figli, mantenendo un rapporto civile e di rispetto con gli ex.

Qual è il titolo di studio di Myrta Merlino? Un aspetto della giornalista che non tutti conoscono

Dopo aver letto un breve excursus della vita professionale e privata della Merlino andiamo a scoprire cosa ha studiato la giornalista.

myrta merlino vita privata
Myrta Merlino e Marco Tardelli at the 16th annual Rome International Film Festival, Roma – Grantennistoscana.it – Fonte: ANSA

Inizialmente Myrta si è diplomata al Liceo Classico di Napoli, la sua città natia, dandole una solida preparazione culturale e critica. Ciò le ha permesso poi di proseguire gli studi universitari e infine di intraprendere la carriera giornalistica. Subito dopo il diploma, infatti, ha conseguito una laurea con lode in scienze politiche. La tesi portata davanti alla commissione era di “Diritto internazionale sulla Carta Comunitaria dei diritti fondamentali dei lavoratori”.

Il suo primo lavoro è stato quelle all’interno della Direzione Generale del Mercato Interno nell’ambito dei Servizi Finanziari per il Consiglio dei Ministri della Comunità Economica Europea. Dopo di che, come abbiamo accennato all’inizio dell’articolo, con il suo lavoro presso Il Mattino è entrata anche a far parte dell’Ordine dei Giornalisti Italiani.

Impostazioni privacy